Processo di lavorazione

Le maschere vengono composte da 4 veli
Linea di profilatura compone, salda e taglia le mascherine

Saldatura filo elastico in nylon

Saldatura dei 2 lembi della sagoma con ultrasonic

Saldatura nasello

La Mascherina Protettiva è adatta al filtraggio delle particelle sia in autoprotezione che per la protezione di terzi.

La mascherina Filtrante è senza Valvola e protegge dal Particolato, virus dannosi, polveri sottili, fumo e aerosol.

Il nasello regolabile in alluminio garantisce un adattamento anatomico ottimale così da coprire completamnete la regione nasale e orale del volto.

Certificazioni

L’ente Certificatore è la MTIC di Rho (MI) – ” CE 0068 “

PPE-R/02.075 version2  CE 0068  COVID 19

La descrizione del processo documenta tutte le procedure e le parti che vengono eseguite regolarmente.

Procedura:

– Test della qualità del materiale

– Preparazione e trasmissione delle cifre (materiale) alla direzione

– Pianificazione e attuazione di processi e misure strategiche

– Istituzione e controllo delle procedure operative

– Analisi e ottimizzazione dei processi e dei punti deboli

– Obiettivo – reale – confronti

Esempio: respiratori tipo FFP2 nell’azienda Air Lombarda

Tutto il materiale consegnato (spessore del materiale, correttezza, imballaggio, pulizia, correttezza) viene esaminato e controllato dal controllore. La direzione ne è informata. Il reparto acquisti è costantemente informato (a scopo di pianificazione) sulla lavorazione del materiale (quantità).

Sono definite le procedure operative per la produzione di una maschera respiratoria di tipo FFP2:

Controllo della stampa maschera

(Ogni 500 pezzi viene controllata la qualità, le dimensioni e il peso di una maschera, registrata e la parte campione con il timbro della data viene archiviata in archivio).

Controllo saldatura elastici

(Ogni 500 pezzi viene controllata la qualità, le dimensioni e le saldature, viene registrata una maschera e archiviata la parte campione con il timbrodella data).

Controllo saldatura 2 lati

(Ogni 500 pezziviene controllata la qualità, le dimensioni e la saldatura dei 2 lati, vienere gistrata una maschera e il pezzo campione con il timbro della data viene archiviato in archivio).

Contollo saldatura nasello

(Ogni 500 pezziviene controllata la qualità, le dimensioni e la saldatura del nasello, viene registrata una maschera e il pezzo campione con il timbro della data viene archiviato in archivio).

Controllo marcatura timbro

(Ogni 500 pezzi viene controllata la qualità, le dimensioni e il timbro, vienere gistrata una maschera e la parte campione viene archiviata in archivio con il timbro della data).

Controllo imballo singolo

(Ogni 500 pezzi, una maschera viene controllata per la qualità, le dimensioni e la qualità dell’imballaggio, registrata e la parte campione viene archiviata in archivio con il timbro della data).

In generale:

La pianificazione e l’attuazione dell’orientamento strategico viene costantemente riesaminata dal controllore e vengono attuate misure adeguate. L’ottimizzazione dei processi e dei punti deboli fa parte della sfida quotidiana e merita un’attenzione particolare. L’autocontrollo e il controllo esterno all’interno del team fanno parte dell’immagine di sé e sono oggetto di discussione durante le riunioni del team. Il processo e l’analisi dei punti deboli costituiscono la base della produzione. Gettano le basi per l’attenzione e la cura nella produzione e ne facilitano l’ottimizzazione. I confronti tra obiettivi – reali – portano a risultati praticamente in ogni situazione per poter raggiungere gliobiettivi di conseguenza.

Il controllore è molto vicino alle decisioni che influenzano il successo dell’azienda. I dati vengono analizzati criticamente. Sono necessarie soluzioni promettenti. In generale, il responsabile del trattamento raccoglie i dati, li prepara e li valuta per aumentare l’efficienza dell’azienda. I costi e i rischi sono sempre ponderati in base al potenziale. La competenza sociale del controllore è fondamentale per il successo della progettazione dei processi di lavoro e per convincere la direzione. Professionale, sociale e un alto livello di autocompetenza costituiscono la base per un controllo di successo con molti effetti positivi.